.
Annunci online

 
heidi 
....volerai sull'oceano,un giorno...
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 
  cerca

Si parla tanto del bello che è nella certezza: sembra che si ignori la bellezza più sottile,che è nel dubbio. Credere è molto monotono,il dubbio è profondamente appassionante.Stare all'erta,ecco la vita;essere cullati nella tranquillità,ecco la morte. E’ un movimento senza manifesto. Anzi, il manifesto c’è: sono coloro che aderiscono. Con la loro individualità, le loro paure, le loro speranze, le loro gioie, i loro dolori, le notti passate a pensare, quelle trascorse a dormire, a fare l’amore, a sognare di farlo, a piangere, a fumare. Sono coloro che si sentono belli e dannati, quelli che non hanno vergogna di piangere, che fanno delle lacrime un punto di forza. Quelli che non si vergognano di sognare a occhi aperti, di fermarsi a scrivere su un foglio in mezzo alla strada. Quelli che non smettono di cercare, che sbagliano strada, che ne prendono un’altra, che si perdono e si ritrovano in continuazione. Quelli che rinascono dalle proprie ceneri, quelli che per strada non chiudono gli occhi. Quelli che non nascondono le proprie debolezze per apparire, quelli che le nascondono per sopravvivere. Quelli che fuggendo da un dolore ne trovano un altro dietro l’angolo, quelli che accettano il dolore, quelli che si fanno male da soli solo perché amano troppo la vita.


 

Diario | Citazioni |
 
Diario
30875visite.

4 ottobre 2004

mail

.....Se vi siete svegliati questa mattina con più salute che malattia siete più fortunati del milione di persone che non vedranno la prossima settimana.se non avete mai provato il pericolo di una battaglia, la solitudine dell'imprigionamento, l'agonia della tortura, i morsi della fame, siete più avanti di 500 milioni di abitanti di questo pianeta.Se potete andare in chiesa senza la paura di essere minacciati, torturati o uccisi, siete più fortunati di 3 miliardi di altri esseri umani.Se avete cibo nel frigorifero, vestiti addosso, un tetto sopra la testa o un posto per dormire siete più ricchi del 75% degli abitanti della terra.Se avete soldi in banca, nel vostro portafoglio e degli spiccioli in tasca siete tra l'8% delle persone più benestanti al mondo.Se i vostri genitori sono ancora vivi e sposati siete delle persone veramente rare.Se potete leggere questo messaggio avete ricevuto un'altra benedizione:non siete tra i 2 miliardi di persone che non sanno leggere.

Qualcuno una volta ha detto:

"Lavora come se non avessi bisogno di soldi

Ama come se nessuno ti avesse mai fatto soffrire

balla come se nessuno ti stesse guardando

Canta come se nessuno ti stesse sentendo

Vivi come s eil paradiso fosse sulla Terra."




permalink | inviato da il 4/10/2004 alle 14:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa

25 maggio 2004

coolio

TELL ME WHY ARE WE

SO BLIND TO SEE

THAT THE ONES WE HURT

ARE YOU AND ME

perchè non lo capiamo e perchè l'altrui orgoglio deve pesare più del nostro anche quando abbiamo ragione?

che vita.




permalink | inviato da il 25/5/2004 alle 16:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa

17 maggio 2004

il problema sai qual'è?

che la stronza sono io.e sono io con me stessa.

non ho più voglia di ripetere le stesse cose ma vi prego datemi una mano a uscirne.per favore.

mi fa male pensare che ho sbagliato io,che ho visto quello che non c'era e che non ti posso parlare di come mi sento perchè penseresti che sono paranoica.tu chiedi scusa a lei:bene sappi che se per lei sei sparita una volta per me sparisci ogni due settimane.e io ogni volta a chiedermi perchè a disperarmi.non ho mai pianto per nessuno quanto piango per te.e per cosa?per sentirmi dire:"sù con la vita,cos'è sta faccia da funerale?"

ma vaffanculo.sapessi dirtelo in faccia però.




permalink | inviato da il 17/5/2004 alle 19:57 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa

11 maggio 2004

mi serve un lavoro

part time,potrei iniziare intorno al 10 giugno e lavorare per un mese,o qualcosa in più.

qualcuno ha suggerimenti?




permalink | inviato da il 11/5/2004 alle 16:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (15) | Versione per la stampa

10 maggio 2004

voglio scappare

........da qui.ciao cari.sono sfinita.ho sempre meno tempo per fare qualunque cosa,e io odio avere l'acqua alla gola.

si prospetta un periodo complicato e ho paura di non riuscire a centrare gli obiettivi.non mi fido più tanto di me stessa.ho ho avuto modo di dimostrarmi che non lo posso fare.almeno in certe situazioni.

se non si nota sono vagamente sotto stress.

e ho in testa questi versi da qualche tempo:

(....)ho sceso milioni di scale dandoti il braccio,

non già perchè con quattr'occhi forse si vede di più

con te le ho scese perchè di noi due

le sole pupille,sebbene tanto offuscate,

erano le tue.

E.Montale




permalink | inviato da il 10/5/2004 alle 23:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa

8 maggio 2004

che fatica

mi avete distrutta,oggi.



tutta colpa di bombay e dei suoi gin-tonic.meno male che c'era Miele a difendermi....(però non mi piace chiamarti zia,o zia).quello con Patrizia è stato un incontro a lungo atteso...e le mando un bacio,perchè nonostante aver scoperto di essere agli antipodi dell'anagrafe cannocchialesca le devo il favore di avermi convinta a venire.non dimentico di ringraziare gli organizzatori.tra l'altro qualcuno mi ha fatto notare le mie scarse doti calcistiche....mi vendicherò. poi Paperaino,con cui ho avuto un'interessante conversazione...e tanti altri,con cui ho più o meno avuto a che fare,ghirone,fetish,ananasso e il suo megafono.....fenice e il suo tatuaggio.



grazie a tutti.



davvero un bel pomeriggio(ora vado a completare l'ubriachezza molesta).



vi bacio




permalink | inviato da il 8/5/2004 alle 22:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa

3 maggio 2004

potrei resistere........

ma andrò a dormire.andrò a dormire per evitare che la notte solitaria porti con sè pensieri che non voglio affrontare.fantasmi e angoscie.o anche disillusioni,confronti con la realtà e calci in culo che si sono presi.la sera verso quest'ora è sempre il momento peggiore...o il migliore a seconda dei punti di vista.è sicuramente il più prolifico per creare,in quello stato di semi incoscienza da sonno che ti permette di spostare la mente ovunque.ma ci sono porte che non solo si preferisce non aprire,ma persino evitare di guardare.non le si considera neanche,consapevoli che l'eventuale fuoriuscita di una qualunque abitante delle stanze che nascondono sarebbe deleterio per la precaria e fragile stabilità emotiva che si è conquistata e che viene difesa a unghiate e morsi.

lasciamole chiuse tutte anche stasera.giriamoci quei sani tre quarti d'ora nel letto,facendo finta di essere a proprio agio.




permalink | inviato da il 3/5/2004 alle 1:1 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

1 maggio 2004

stanca....

sara' l'aria toscana.ottima fiorentina e chianti per cena....sto cercando di concedermi qualche giorno lontano dal pallore milanese,a cellulare staccato edi liberare gli emisferi cerebrali dalle noiose faccende cittadine.ansie,gelosie,malumori,turbe psichiche di dubbia natura....tutto cio' che concerne la mia isterica e insalubre vita cittadina.in piu' decido che forse questa volta avro' il coraggio di affrontarvi face to face....

mi piacerebbe molto ma sono un po' spaventata.non mi e' mai piaciuta l'idea di un incontro con gente conosciuta tramite internet.mi sembrava un po' triste.ma nel vostro caso la curiosita' e piu' forte di ogni remora,e penso che mi presentero' al prossimo mesca,armandomi di buona volonta'.sarete tutti decisamente piu' grandi di me,e questo mi mette un po' a disagio.non riesco a immaginare i volti di persone che ho letto in questi mesi.vi ho conosciuti,in un certo senso,piu' profondamente di quanto conosco altre persone che vedo quotidianamente.perche' ho letto della vostra vita,dei vostri sogni,delle vostre paure,del dolore o dell'indignazione che provate.non mi sono mai immersa piu' di tanto in questo mondo cannocchialesco,ma vi ho seguiti tanto nel silenzio.mi avete fatta riflettere.e adesso incontarvi di persona e' un po' spezzare la magia,darvi un posto nella realta',vedervi per cio' che mostrate al mondo.ma a me piace pensare che forse anch'io per un pomeriggio riusciro' in parte a tirare giu' maschera e abolire convenzioni,come si fa con gli amici che ci guardano dentro.perche' e' quello che si fa,in fondo,qua sopra.




permalink | inviato da il 1/5/2004 alle 0:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

28 aprile 2004

ce l'ho in testa da stamattina

if you're lost

you can look

and you will find me

time after time

if you fall

i will catch you

i'll be waiting

time after time

time after time...........




permalink | inviato da il 28/4/2004 alle 22:3 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa

15 aprile 2004

pagina 23 quinta riga

copiato da ottovolanteliala


1 - Prendi il libro più vicino.
2 - Aprilo alla pagina 23.
3 - Trova la quinta frase
4 - Posta il testo della frase nel tuo blog insieme a queste istruzioni.


"Sembrerà ridicolo a quanti non sanno,come io so,che carattere curiosamente complesso fosse quello di Oscar wilde,ma a me si spezzav il cuore al pensiero di dover essere quello che gli infliggeva l'ultima vergogna.I guardiani hanno dei sentimenti,anche se i loro doveri non gli permettono sempre di rivelarli."


(N.d.r.: tratto da "autobiografia di un dandy", Oscar Wilde ed.Oscar Mondadori)


che vorrà dire?


 




permalink | inviato da il 15/4/2004 alle 20:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa
sfoglia
maggio